Il Comune Turismo & Eventi
Approfondimenti
Amministrazione trasparente

In questa sezione si possono consultare tutte le notizie relative agli obblighi di pubblicazione previsti dal decreto legislativo 33/2013.

TUTTOGARE

Piattaforma telematica di negoziazione del Comune di Misano Adriatico

Vai al sito >

Portale Fondazione Turistica Misano Adriatico

Informazioni, luoghi, eventi per la vacanza a Misano Adriatico 

Biblioteca e Cultura

Vai al portale della “Cultura a Misano Adriatico” con tutti i servizi e le iniziative organizzate dalla nostra biblioteca comunale

Nuovo Piano Urbanistico Generale del Comune di Misano Adriatico (PUG)
SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive: vai al portale con tutte le informazioni per le aziende e le imprese

Sistema Informativo Territoriale
Protezione Civile

L’ambito locale di Protezione Civile RIVIERA DEL CONCA è costituto dai Comuni di Cattolica, Coriano, Misano Adriatico, Riccione e San Giovanni in Marignano

Calcolo IMU e stampa F24

Clicca sull'immagine e collegati alla pagina per calcolare la tua IMU

Imposta Di Soggiorno
Insieme a pesca di emozioni

E' un progetto a favore di giovani finalizzato all'inclusione sociale.

Leggi tutto cliccando sull'immagine

Servizio Concabus

E' attivo il servizio di trasporto pubblico locale a chiamata Concabus.

Per ulteriori informazioni

Click...restiamo vicini

È questo il nome del nuovo “spazio di incontro” dedicato alle famiglie ed ai bambini della fascia 0/6 anni.

Accedi alla sezione

Misano, per un commercio vicino e sostenibile

Un progetto per confrontarci sulle strategie sostenibili di sviluppo commerciale e migliorare i luoghi in cui viviamo

VIA ALLE POTATURE DI MILLE ALBERI
Venerdž, 31 Gennaio 2020

Il Comune di Misano ha affidato a GEAT un piano di potature del proprio patrimonio arboreo. Saranno interessati parchi e viali, nell’ambito di un programma a rotazione che prevede di intervenire ogni due o tre anni al massimo su tutte le piante. Il programma appena avviato riguarda 1.000 alberi circa, con un una spesa di 80.000 euro. L’attività consentirà anche il monitoraggio sullo stato di salute e sulla stabilità degli alberi, fattore fondamentale per garantire sicurezza ai cittadini in occasione delle sempre più frequenti avversità atmosferiche.