Il Comune Turismo & Eventi
Approfondimenti
Portale Fondazione Turistica Misano Adriatico

Informazioni, luoghi, eventi per la vacanza a Misano Adriatico 

Biblioteca e Cultura

Vai al portale della “Cultura a Misano Adriatico” con tutti i servizi e le iniziative organizzate dalla nostra biblioteca comunale

Progetto partecipativo “MISANO PER L'INCLUSIONE SOCIALE”

Progetto partecipativo “MISANO PER L'INCLUSIONE SOCIALE”

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive: vai al portale con tutte le informazioni per le aziende e le imprese

Sistema Informativo Territoriale
Calcolo IMU e stampa F24

Clicca sull'immagine e collegati alla pagina per calcolare la tua IMU

Imposta Di Soggiorno
Insieme a pesca di emozioni

E' un progetto a favore di giovani finalizzato all'inclusione sociale.

Leggi tutto cliccando sull'immagine

E' ARRIVATO IL GRANDE GIORNO DELLA REEBOK SPARTAN RACE: DOMANI MISANO SARA' INVASA DA OLTRE 5.000 SPARTANI
Venerd, 22 Settembre 2017

Continua il processo di destagionalizzazione voluto dall'Amministrazione rinforzando il binomio tra sport e turismo. Dopo i quasi 160mila che hanno preso parte alla tre giorni del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini di MotoGP, Misano ospita un altro grande appuntamento di sport che porta in città oltre 5.000 atleti con relative famiglie e compagnie, provenienti da tutta Europa.

Si calcola che una presenza minima di 2 giorni a nucleo.

 

La formula della Spartan Race prevede due categorie e si gareggerà dalle 9 di mattina in poi. La categoria "Super" di 13 e più chilometri prevede l'attraversamento di 21 e più ostacoli (partenza la mattina a scaglioni di 250 atleti). La seconda categoria, la "Sprint" prevede 5 e più chilometri con 15 e più ostacoli.

 

E' inoltre prevista una "Spartan Junior" dedicata ai più piccoli (dai 4 anni in su) che si svolgerà dalla mattina alle 10,30 al Parco Mare Nord con un percorso di 750 metri con 10 ostacoli da svolgere più volte a seconda dell'età. Chiunque si può iscrivere direttamente sul luogo. Il costo dell'iscrizione è di 20 euro.

 

L'evento è organizzato da InnovACTION 11 srl che su Misano si avvale della collaborazione della Fondazione aMisano e del Patrocinio dell'Amministrazione Comunale.

 

 

LA TAPPA DI MISANO NEL DETTAGLIO

 

 

La corsa a ostacoli #1 al mondo propone un'infinità di prime volte

Reebok Spartan Race a Misano Adriatico

fa subito innamorare ben più di 5.000 atleti

 

A ieri sera, 2.025 iscritti alla Super e 2.978 alla Sprint - Il debutto di Spartan Race in riva all'Adriatico migliora ogni record italiano - Il percorso è particolarmente intrigante: si gareggia in spiaggia, nel mare, sugli argini di fiume e diga, si sfianca l'autodromo dove il miracolato Valentino Rossi è di casa: più di così...

 

Domani sulla Riviera della Romagna in programma le gare Sprint e Super su spiaggia, nell'Adriatico, sugli argini di fiume e diga, all'ombra dell'autodromo tanto caro al resuscitato Valentino Rossi - Spartan Race celebra il proprio decimo appuntamento in Italia, che alla quarta stagione punta al primato assoluto di 22.000 partecipanti all'anno.

Come si ricorderà, grazie a innovACTION 11 e a SPCGE, la corsa a ostacoli #1 al mondo nel 2014 sbarcò a Roma Foro Italico e venne riproposta a Milano Parco Sempione; nel 2015 fece scoprire Orte e Malpensa; nel 2016 ripropose Orte e Malpensa e aggiunse Taranto; nel 2017 già è tornata ad infiammare Orte e Malpensa e domani scoprirà i tracciati di Misano Adriatico per poi chiudere l'annata a Taranto il 28 e 29 ottobre.

Già 19 gare alle spalle tra Sprint, Super e Beast e inediti orizzonti davanti agli occhi per un circuito dai numeri e dalla passione costantemente in crescita. Là proiezioni per il 2017 è sulle 22.000 partecipazioni delle quali più di 5.000 qui a Misano Adriatico, località che al debutto nel calendario internazionale è subito gratificata dal record di iscritti appena sottolineato.

Tra spiaggia, centro città, collina, argini di fiume e di diga, la Sprint e la Super di domani vantano una serie di prime volte da far gonfiare il petto a partecipanti, organizzatori e amministratori pubblici. MIsano Adriatico fa infatti registrare alcuni aspetti importanti per l'Italia come:

 

- la prima volta in Emilia Romagna;

- la prima volta di una galoppata sulla spiaggia;

- la prima volta di un tuffo nell'Adriatico;

- la prima volta di particolare attenzione all'alimentazione degli spartani;

- la prima volta della corsa all'ombra di un autodromo tanto caro a Valentino Rossi;

- la prima volta di attraversamenti via tunnel di ferrovia e autostrada;

- la prima volta del superamento del tetto dei 5.000 iscritti al debutto di una località: ieri sera alle 19.00 gli iscritti erano 2.025 alla Super (partenza prima batteria ore 9:00) e 2.978 alla Sprint (partenza prima batteria ore 14:00) che portano il totale provvisorio a 5.003, appunto.

 

 

E domani si aggiungeranno coloro che si iscriveranno sul posto a riempimento dei posti disponibili e tenuti bloccati precauzionalmente allo scopo di non deludere neppure i ritardatari.

Gli amici Spartans vivono un record dopo l'altro e stimolano Reebok Spartan Race a migliorarsi ogni volta e a proporre ostacoli inediti, tracciati intriganti e varianti sempre di maggiore appeal grazie anche alla collaborazione stretta con i volontari cui va il merito di supportare magistralmente il nucleo organizzativo di base.

Insomma: su il sipario e che cominci lo spettacolo di coraggio, abnegazione, sacrificio e autodeterminazione cominci nella consapevolezza che le sfide Elite e Competitive come la Open guadagnano in spessore tecnico di volta in volta come dimostrato dai loro protagonisti che al Campionato Europeo di Andorra hanno chiuso al sesto posto nel gran giorno della Repubblica Ceca. A Misano ci sarà Eugenio Bianchi, che sarà sfidato da Stefano Colombo.

Di scena anche atleti stranieri di Gran Bretagna, Ungheria, Francia, Romania, Spagna, Germania e Stati Uniti d'America (con rappresentanti di California, Kansas, Texas, Colorado e Tennessee).

Seguiteci su Facebook e sul sito www.spartanrace.it dove troverete la guida approfondita all'evento e anche le risposte alle domande più strane.