Il Comune Turismo & Eventi
Approfondimenti
Portale Fondazione Turistica Misano Adriatico

Informazioni, luoghi, eventi per la vacanza a Misano Adriatico 

Biblioteca e Cultura

Vai al portale della “Cultura a Misano Adriatico” con tutti i servizi e le iniziative organizzate dalla nostra biblioteca comunale

Progetto partecipativo “MISANO PER L'INCLUSIONE SOCIALE”

Progetto partecipativo “MISANO PER L'INCLUSIONE SOCIALE”

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive: vai al portale con tutte le informazioni per le aziende e le imprese

Sistema Informativo Territoriale
Calcolo IMU e stampa F24

Clicca sull'immagine e collegati alla pagina per calcolare la tua IMU

Imposta Di Soggiorno
Insieme a pesca di emozioni

E' un progetto a favore di giovani finalizzato all'inclusione sociale.

Leggi tutto cliccando sull'immagine

IL CONSIGLIO COMUNALE HA APPROVATO IL NUOVO REGOLAMENTO PER L’ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA
Gioved, 01 Giugno 2017

In occasione dell’ultima seduta, il Consiglio Comunale di Misano Adriatico ha approvato il Nuovo Regolamento per l'assegnazione e la gestione di alloggi di edilizia Residenziale pubblica.

Il nuovo provvedimento normativo recepisce le linee di indirizzo della Regione che, con delibera GC n. 849/2016, ha introdotto rilevanti novità.

 

Le più significative sono sicuramente l'abbassamento del limite di valore ISEE per la permanenza, il quale scende da Euro 34.308,00 ad Euro 24.016,00 e l'introduzione del limite del patrimonio mobiliare fissato ad Euro 49.000 per la permanenza, con il chiaro intento di superare la criticità della rotazione degli alloggi ed assicurare il diritto alla casa a chi ne ha effettivamente bisogno.

 

Degni di nota anche il riconoscimento di pari diritti alle Unioni Civili, la sostituzione del punteggio per anzianità di domanda con il punteggio per l'anzianità di residenza, a partire dal 5°anno, a vantaggio di coloro che vivono e contribuiscono da più tempo al territorio comunale.

 

Sono stati inoltre introdotti nuovi punteggi per i lavoratori colpiti dalla crisi economica, per coloro che si trovano in condizione di sfratto o condizioni equiparate, per l'onerosità del canone di locazione, ma anche per le cosiddette nuove categorie di poveri, cioè giovani coppie e coniuge separato.

 

"In questo modo il nuovo Regolamento - spiega l'Assessore Maria Elena ai Servizi Sociali Maria Elena Malpassi - da un lato individua in maniera specifica i soggetti che vivono, anche temporaneamente, condizioni di reale bisogno e dall'altro si adegua al cambiamento socio/economico degli ultimi anni Così facendo, il regolamento diviene un importante strumento di utilità sociale, con il quale l'Amministrazione potrà dare risposte puntuali e dignitose alle situazioni di vulnerabilità sociale ed economica che sempre di più negli ultimi tempi si trova a dover affrontare. Sono molto soddisfatta anche per l'importante lavoro di concertazione tra Regione, Tavolo Provinciale per le politiche abitative, organizzazioni sindacali e amministrazioni locali che, in più occasioni, si sono incontrate e confrontate per trovare una soluzione ideonea ai nuovi bisogni da un lato e opporsi d’insieme verso i cosiddetti "furbetti delle case popolari".

 

Il bando aperto uscirà tra circa 1 mese e sarà scaricabile sul sito internet del Comune (www.misano.org).

e la graduatoria verrà aggiornata annualmente. L'approvazione del Nuovo regolamento permetterà di assegnare in tempi brevi ben 4 alloggi che proprio di recente si sono liberati. Verrà data così pronta risposta alle situazioni di reale bisogno abitativo, alle quali comunque negli ultimi anni l'Amministrazione ha fatto fronte con strumenti alternativi, quali la locazione da privati di 3 appartamenti e l'acquisto di moduli abitativi per le situazioni di emergenza.