Il Comune Turismo & Eventi
Approfondimenti
Portale Fondazione Turistica Misano Adriatico

Informazioni, luoghi, eventi per la vacanza a Misano Adriatico 

Biblioteca e Cultura

Vai al portale della “Cultura a Misano Adriatico” con tutti i servizi e le iniziative organizzate dalla nostra biblioteca comunale

Progetto partecipativo “MISANO IN COMUNE”

Progetto partecipativo “MISANO IN COMUNE”

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive: vai al portale con tutte le informazioni per le aziende e le imprese

Sistema Informativo Territoriale
Calcolo IMU e stampa F24

Clicca sull'immagine e collegati alla pagina per calcolare la tua IMU

Imposta Di Soggiorno
Insieme a pesca di emozioni

E' un progetto a favore di giovani finalizzato all'inclusione sociale.

Leggi tutto cliccando sull'immagine

Avviso pubblico per l’individuazione di un/una assistente sociale, laureato/a ed iscritto/a all’albo, per attività di studio relativa ai servizi sociali comunali
Luned, 16 Gennaio 2017

Il sottoscritto responsabile del settore Amministrazione Generale con la presente comunica l’avvio del procedimento teso all’individuazione di uno o una assistente sociale, in possesso di laurea specialistica (corso universitario di studi quinquennale) nella classe “57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali” o equipollente.

Detto/a laureato/a deve essere iscritto nell’ Albo Professionale degli Assistenti Sociali, Sezione A “Assistenti Sociali Specialisti”.


In adempimento alla deliberazione della Giunta Comunale n. 6 del 12/01/2017 a questo/a assistente sociale verrà assegnato un progetto di studio e consulenza sull’attività di questo comune. Nello specifico sarà richiesto di: supportare l’azione amministrativa dei servizi sociali comunali per individuare le strategie e le modalità per l’organizzazione degli stessi servizi. Accanto a ciò gli/le verrà richiesto di studiare le tipologie di utenti e i casi sociali più gravi, con l’obiettivo di indirizzare l’azione dei servizi comunali, fornendo eventuale supporto alle scelte amministrative degli amministratori e dei dipendenti.

 

L’attività di studio si concretizzerà in apposite relazioni, che potranno essere riutilizzate sia per la redazione di atti amministrativi che per pubblicazioni di questa amministrazione. Ogni documento prodotto verrà sottoscritto dall’/a assistente sociale che potrà essere autorizzato/a al suo utilizzo per finalità accademiche e/o curriculari.

 

L’attività si svolgerà sulla base di un piano di studio che dovrà essere predisposto dagli/le aspiranti, avendo come riferimento l’attuale assetto dei servizi sociali comunali come delineati nella Deliberazione della Giunta Comunale n. 170 del 30/12/2014, ad oggetto: “RIORDINO DELL'ASSETTO DEI SERVIZI SOCIALI COMUNALI E SOVRACOMUNALI PER L'ESERCIZIO 2015 E SEGUENTI - APPROVAZIONE ATTI CONVENZIONALI”, disponibile solo su supporto informatico da scaricare al seguente indirizzo internet: http://195.62.177.162/webdelibere/Delibere.aspx?ID=21518 .

 

La durata della borsa di studio è di un anno eventualmente rinnovabile nel caso in cui le esigenze di studio dovessero permanere; l’attività potrà essere sospesa, interrotta, revocata a semplice comunicazione di questa amministrazione e dell’/la assistente sociale, dando diritto alla sola corresponsione della quota annuale frazionata per il periodo effettivamente trascorso. Ogni primo del mese sarà fatta una valutazione sull’attività svolta nel mese precedente, sulla base di una relazione del/la borsista.

 

L’assistente sociale individuato/a non avrà alcun vincolo di subordinazione  e la sua presenza negli uffici comunali, presso cui verrà comunque assicurata adeguata postazione dotata di PC, connessione internet, connessione telefonica e materiale ordinario per lo studio di un assistente sociale, comprese le pubblicazioni ritenute necessarie, sarà rimessa alla libera valutazione dell’/la assistente sociale stesso/a.

 

L’ammontare massimo della borsa di studio è di € 11.000,00 (undicimila/00) per anno - 12 mesi, al lordo delle ritenute e tasse di legge, potrà essere ridotta in relazione al piano di studio concordato e accettato da entrambe le parti.  Potranno essere corrisposti anticipi sulla base del programma di studio effettivamente svolto.

 

L’individuazione dell’assistente sociale sarà effettuata sulla base del progetto di studio, dei titoli di studio, delle esperienze professionali e di studio già maturate, specie in questa amministrazione, dell’eventuale stato di disoccupazione o sottoccupazione. Di tutte le istanze di adesione al progetto che dovessero pervenire verrà redatta apposita graduatoria, a tal fine ogni candidato/a dovrà far pervenire materialmente al protocollo comunale entro le ore 12,00 di venerdì 10 febbraio 2017, la seguente documentazione.

 

Non saranno prese in considerazione istanze pervenute al protocollo dopo tale termine o istanze pervenute con modalità difformi da quelle indicate.

 

Modalità di invio delle istanze di partecipazione (a pena di esclusione)

 

 

  1. In busta chiusa, inviata o depositata a: Comune di Misano Adriatico, ufficio protocollo, via Repubblica 140 – 47843 Misano Adriatico - indicando sulla stessa il mittente e l’oggetto: “Istanza di partecipazione all’avviso pubblico per l’individuazione di un assistente sociale laureato/a ed iscritto all’albo per attività di studio e supporto ai servizi sociali comunali”.
  2. Tramite posta elettronica certificata all’indirizzo comune.misanoadriatico@legalmail.it , con espressamente indicato all’oggetto: “Istanza di partecipazione all’avviso pubblico per l’individuazione di un assistente sociale laureato/a ed iscritto all’albo per attività di studio e supporto ai servizi sociali comunali”. I documenti allegati con questa modalità dovranno essere sottoscritti con firma digitale.

 

Documenti da inviare (a pena di esclusione)

 

  1. Istanza di candidatura, sottoscritta e accompagnata da una copia di un documento di identità. Va indicato espressamente ogni modalità utile di contatto successivo.
  2. Progetto di studio (non più di 4 facciate A4 stampate con carattere non inferiore a 11), che tenga presente sia la citata deliberazione n. 170/2014 che il presente avviso su cui vanno indicate le modalità proposte di eventuale presenza in sede.
  3. Curriculum con le pregresse esperienze professionali e gli studi fatti.
  4. Copia (o indicazione dove reperirla a mente dell’art. 18 L.241/1990) del titolo di studio richiesto e della iscrizione al relativo albo professionale.

 

Questo avviso e la relativa selezione potranno essere revocati a discrezione dell’amministrazione comunale qualora dovessero modificarsi le condizioni economiche e giuridiche presupposte.

 

Eventuali informazioni potranno essere richieste a Romina Lazzaretti, r.lazzaretti@comune.misano-adriatico.rn.it – tel. 0541-618488.

 

 

Il responsabile del settore Amministrazione generale

(Dott. Agostino Pasquini)

 Firmato digitalmente nell’originale affisso all’albo pretorio on line