Il Comune Turismo & Eventi
Approfondimenti
Il portale della Fondazione turistica aMisano

Informazioni, luoghi, eventi per il soggiorno a Misano Adriatico 

Biblioteca e Cultura

Vai al portale della “Cultura a Misano Adriatico” con tutti i servizi e le iniziative organizzate dalla nostra biblioteca comunale

Progetto partecipativo “MISANO IN COMUNE”

Progetto partecipativo “MISANO IN COMUNE”

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive: vai al portale con tutte le informazioni per le aziende e le imprese

Sistema Informativo Territoriale
Calcolo IMU e stampa F24

Clicca sull'immagine e collegati alla pagina per calcolare la tua IMU

Imposta Di Soggiorno
Insieme a pesca di emozioni

E' un progetto a favore di giovani finalizzato all'inclusione sociale.

Leggi tutto cliccando sull'immagine

Bando pubblico per le assegnazioni di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati
Gioved, 01 Dicembre 2016

Si informano gli operatori concessionari di posteggio su aree pubbliche che con determina n. 24/SUAP del 29/11/2016 è stato pubblicato il bando pubblico per l’assegnazione di concessioni in scadenza dei posteggi nei mercati, in attuazione della Delibera di Giunta regionale n. 1552 del 26/09/2016 che ha recepito il documento unitario della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 03/08/2016 concernente “Linee applicative dell'intesa della conferenza unificata del 05/07/2012 in materia di procedure di selezione per l'assegnazione dei posteggi su aree pubbliche”.

Oggetto di tale selezione sono le concessioni di posteggio rinnovate entro il 08/05/2010 (scadenza il 07/05/2017) e quelle rinnovate dopo tale data, sino alla sottoscrizione del documento unitario della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 05/07/2012 (scadenza il 04/07/2017), il cui elenco è consultabile nel testo del bando.

Le domande potranno essere presentate esclusivamente per via telematica tramite la piattaforma telematica del SUAP di Misano Adriatico disponibile sul sito www.impresainungiorno.gov.it dal 2 al 31 gennaio 2017 e i richiedenti dovranno essere in regola con gli adempimenti contributivi, non essere insolventi relativamente ai tributi locali ed essere iscritti alla Camera di Commercio come impresa attiva.

L’ufficio SUAP rimane a disposizione per consulenza e chiarimenti.